Aste online: come vincere i cellulari

Da tantissimi anni, ormai, le aste on line sono un vero e proprio luogo virtuale nel quale concludere affari, spesso molto vantaggiosi, in tantissimi settori commerciali.

Molti hanno fatto di questo strumento di rispermio un vero e proprio passatempo, quasi un hobby che consente di mettere alla prova la propria capacità di fare una caccia al tesoro contro il tempo.

Acquistare in un’asta on line, specie quando si parla di prodotti tecnologici, come i cellulari significa risparmiare tempo, denaro e fatica, pensiamo, per esempio, al Natale appena trascorso, quanti grattacapi in meno ha avuto chi ha fatto acquisti on line?

Nessuna coda, nessuna necessità di trovare parcheggio, nessuna difficoltà nel cercare il negozio che abbia proprio il prodotto che cerchiamo, insomma, zero stress e tanto guadagno.

E’ chiaro che, per vincere le aste on line, bisogna imparare alcuni trucchi, per poter battere gli altri concorrenti sul tempo e sul prezzo e per concludere gli affari migliori.

Cinque regole per vincere le aste di cellulari.

 

Preparare una bella wishlist

 

Diventa fondamentale creare una wishlist che contenga ciò che vogliamo comprare e partire alla ricerca dell’asta giusta in periodi nei quali i nostri concorrenti cercano altro.

Se è vero che è giusto acquistare i costumi in inverno ed i maglioni in estate, per quanto riguarda i prodotti tecnologici dobbiamo muoverci nei periodi subito successivi a quelli dei boom d’acquisto, Gennaio, per esempio, è un mese d’oro per le aste di cellulari;

 

Prendersi tutto il tempo necessario

 

aste web al centesimoLa fretta, si sa è cattiva consigliera, e nelle aste on line questo è ancora più vero.

Tante offerte sembrano imperdibili, affari irrinunciabili, ma spesso non è così, mai fermarsi alla prima occasione che ci sembra buona.

Bisogna sempre cercare un paragone, confrontare i prezzi, capire i trend del mercato.

 

Saper attendere è un altro segreto per fare dei veri affari

 

Spesso le aste che durano poche ore hanno maggiore successo rispetto a quelle che durano molti giorni, ma questa è una strategia sbagliata, infatti, se è vero, come è vero, che gli acquirenti sono impazienti, noi dobbiamo giocare proprio sulla scarsa capacità di attesa degli altri.

I nostri competitor hanno fretta? Bene, noi sapremo aspettare e concludere affari d’oro.

 

Capirne un minimo di tecnologia

 

Se cerchiamo di acquistare cellulari è chiaro che siamo intenditori di tecnologia e proprio questa ci aiuta nel vincere le aste bid del nostro cuore.

Le App sono un vero toccasana per chi, come quasi tutti ormai, ha poco tempo per seguire ogni istante le aste.

Infatti, impostando il prezzo massimo che vogliamo spendere, l’App farà tutto per noi e ci consentirà di seguire i progressi del nostro acquisto in tempo reale ed in qualsiasi luogo.

 

Attenzione ai venditori ed ai prezzi di partenza

 

Molti sono i venditori che partono da prezzi super scontati, ridicoli si potrebbe dire, per prodotti dal valore anche molto elevato.

In questi casi non è consigliabile rilanciare a poco a poco l’offerta, perché si perde il controllo dei rialzi e si rischia o di perdere l’asta o di pagare il prodotto più di quello che avevamo preventivato.