Usare Valeriana contro l’Insonnia in Gravidanza

La gravidanza è un evento magico per una donna, ma non sono poche le grane che incombono in questi particolari nove mesi.

Tra le meno gravi ma comunque fastidiose vi rientra senza dubbio l’insonnia: molte donne che generalmente non hanno mai avuto problemi ad addormentarsi si trovano, in gravidanza, a sperare con tutte le loro forze di cadere tra le braccia di Morfeo, il più delle volte però senza riuscirci.

 

Le cause dei disturbi di insonnia durante la gravidanza

 

Senz’altro alla base dell’insonnia in gravidanza vi sono gli sbalzi ormonali.

Nei primi tre mesi le conseguenze sono particolarmente evidenti e fastidiose, infatti oltre ad un senso di stanchezza che fa sentire spesso alla futura mamma l’esigenza di riposarsi e ai classici sbalzi di umore si ha anche innalzamento della temperatura del corpo, una maggiore esigenza di urinare e disturbi quali crampi, acidità di stomaco o nausea.

Il fattore ormonale tuttavia non è l’unico ad incidere sul sonno, e se è certo che la gravidanza è un momento speciale per la donna non bisogna dimenticare che potrebbe anche essere fonte di turbamenti.

ridurre l'insonnia in gravidanza con la valeriana

La consapevolezza di portare in grembo una nuova vita, la paura di un aborto o del parto, ma anche la paura di vedere il proprio corpo cambiare sono fattori “emozionali” destinati ad influire.

Per di più il pancione potrebbe comportare una difficoltà a trovare una comoda posizione, e dal quinto mese in poi i calci e i movimenti del bimbo potrebbero rendere ulteriormente complicato il sonno per la donna.

 

Quali sono dunque i rimedi naturali per combattere l’insonnia?

 

La prima cosa da fare è quella di non dormire durante il giorno cercando di distrarsi facendo passeggiate, yoga o qualsiasi altra attività rilassante.

Certamente aiuterà anche un’alimentazione leggera, priva di cibi acidi o di caffeina e per contrastare la frequente minzione è consigliabile bere di sera solo quando si ha effettivamente sete.

Buone abitudini prima di andare a dormire sono ad esempio fare un bagno caldo, ascoltare musica o leggere, mentre è preferibile non stare troppo davanti alla tv o al computer.

Infine vi sono anche i rimedi naturali contro l’insonnia in gravidanza: la valeriana e la camomilla hanno proprietà benefiche contro l’insonnia e se proprio non si riesce si potrà ricorrere ai farmaci specifici, ma solo se prescritti da un medico.