Allontanare i piccioni

Come difendersi da piccioni e volatili poco graditi

Sono sempre più numerosi i piccioni, o colombi, che vivono nelle nostra città. Possono essere caratteristici in una piazza e indifferenti se dispersi in grandi spazi, ma quando diventano i nostro abituali vicini di casa, la faccenda cambia, perché si tratta di difendere l’igiene del nostro ambiente casalingo e conseguentemente la nostra stessa salute.

Non tutti forse sanno infatti che questi animali, sono, con i loro escrementi e non solo, potenziali portatori di malattie trasmissibili all’uomo oltre che, sede ideale per ospitare fastidiosi quanto pericolosi parassiti quali pulci e zecche. Molto spesso chi dovrebbe occuparsi di questo problema nelle nostre città è impotente, o incapace di intervenire per arginare questa fastidiosa proliferazione.

Pertanto il comune cittadino è solo in questa non facile battaglia per avere pulizia e igiene. A tutti sarà capitato di vedere ringhiere dei propri balconi imbrattati dagli escrementi dei piccioni, per non parlare dei cortili interni che si trasformano spesso in vere e proprie discariche di questi invadenti volatili.

Fatti salvi i rimedi che ostacolano fisicamente la presenza dei piccioni e degli altri volatili, come le griglie che ne impediscono gli accessi in nicchie ideali per il loro nido, il mercato oggi, offre diverse possibilità quanto meno per allontanare dai nostri ambienti questi molesti vicini.

Dissuasori per piccioni

Al primo posto ci sono senz’altro i dissuasori, validi sia per i piccioni che per altri volatili. In commercio ce ne sono di varie dimensioni per adattarsi alle diverse esigenze di collocazione.

Sono ottimali per davanzali sui quali non vi siano esigenze di appoggio di altri oggetti – come i vasi per le piante – o potenziali punti di stazionamento dei volatili.

Sono in plastica sottile e hanno l’aspetto di lunghi spilli che ostacoleranno in maniera decisiva l’arrivo dei piccioni. On line se ne trovano di diversi tipi con costi medi di 20 euro.

La loro installazione è facile: vi basterà avere del nastro biadesivo o della colla e seguire le istruzioni di montaggio.

Dissuasori a ultrasuoni

Un’altra possibilità è senz’altro offerta da repellenti che funzionano ad ultrasuoni. Installabili ovviamente in spazi esterni in prossimità quantomeno dei posti dove più facilmente è ipotizzabile la presenza dei volatili.

Sono chiaramente ultrasuoni, che potrebbero essere percepiti da animali domestici e pertanto se ne sconsiglia l’utilizzo nel caso in cui si abbiano altri animali in casa.

In ogni altra ipotesi è sicuramente una valida soluzione che vi consentirà, senza la scomodità di dover fare alcun ‘lavoro’ in casa, di avere a vostra disposizione un valido alleato nel tenere lontani dalla vostra abitazione volatili e piccioni non graditi. Costo medio su internet poco meno di 30 euro.